Bugiardino-foglio illustrativo-GYNO CANESTEN-CLOTRIMAZOLO-BAYER SpA-TAVOLETTE/COMPR.VAGINALI–Italia

Bugiardino-foglio illustrativo-GYNO CANESTEN-CLOTRIMAZOLO-BAYER SpA-TAVOLETTE/COMPR.VAGINALI–Italia

https://www.myhealthbox.eu/it/medicine/bayerspa/gynocanesten/7070

Nome

GYNO CANESTEN

Nazione

Italia

Nome commerciale

GYNOCANESTEN 12CPR VAG 100MG

Produttore

BAYER SpA

Principio attivo

CLOTRIMAZOLO

Forma farmaceutica

TAVOLETTE/COMPR.VAGINALI

Estratto del foglietto illustrativo

Categoria farmacoterapeutica
Antimicotico per uso topico, appartenente al gruppo dei derivati imidazolici. Meccanismo d’azione Il clotrimazolo agisce contro i funghi mediante inibizione della sintesi dell’ergosterolo. L’inibizione della sintesi dell’ergosterolo provoca una compromissione strutturale e funzionale della membrana citoplasmatica. Effetti farmacodinamici Il clotrimazolo ha un ampio spettro d’azione antimicotica in vitro ed in vivo, che comprende dermatofiti, lieviti, muffe, ecc.. In appropriate condizioni sperimentali, i valori di MIC per questi tipi di funghi sono nell’intervallo inferiore a 0,062-4 -8 mcgg/ml di substrato. Il meccanismo d’azione del clotrimazolo e’ fungistatico o fungicida in relazione alla sua concentrazione nella sede d’infezione. L’attivita’ in vitro e’ limitata agli elementi fungini proliferanti; le spore fungine sono solo leggermente sensibili. In aggiunta alla sua attivita’ antimicotica, il farmaco agisce anche su Trichomonas vaginalis, microrganismi gram-positivi (Streptococchi / Stafilococchi) e microrganismi gram-negativi (Bacteroides / Gardnerella vaginalis). In vitro, il clotrimazolo inibisce la moltiplicazione dei Corynebatteri e dei cocchi gram-positivi – con l’eccezione degli Enterococchi – in concentrazioni di 0,5-10 mcgg/ml di substrato ed esercita un’azione tricomonicida a 100 mcgg/ml. Le varianti primariamente resistenti di specie fungine sensibili sono molto rare; lo sviluppo di una resistenza secondaria da parte di funghi sensibili e’ stata finora osservata solo in casi veramente isolati, in condizioni terapeutiche.

Forma
Crema vaginale al 2% 5 g di crema vaginale contengono il principio attivo: clotrimazolo 100 mg. Compresse vaginali 100 mg. Una compressa vaginale contiene il principio attivo: clotrimazolo 100 mg

Principi attivi
CLOTRIMAZOLO

Indicazioni
La crema vaginale e le compresse vaginali si usano per il trattamento di: – infezioni vulvo vaginali sostenute da Candida, con sintomi localizzati quali: prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell’urina. La crema si usa anche per: – vulviti e balaniti da Candida

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s