Bugiardino-foglio illustrativo-DROPSEN*-NAPROXENE SODICO-EYELAB Srl-COLLIRIO–Italia

Bugiardino-foglio illustrativo-DROPSEN*-NAPROXENE SODICO-EYELAB Srl-COLLIRIO–Italia

http://www.myhealthbox.eu/it/IT/farmaco/EYELABSrl/DROPSEN*/4394

Nome

DROPSEN*

Nazione

Italia

Nome commerciale

DROPSEN COLL 30FL 0,4ML 0,2%

Produttore

EYELAB Srl

Principio attivo

NAPROXENE SODICO

Forma farmaceutica

COLLIRIO

Estratto del foglietto illustrativo

Categoria
Antinfiammatori.

Indicazioni
Stati infiammatori, eventualmente dolorosi e non su base infettiva, a carico del segmento anteriore dell’occhio.

Posologia
Instillare nel sacco congiuntivale una goccia di collirio, soluzione 3 volte al di’ o secondo prescrizione medica. Solo per uso topico oftalmico. Evitare che l’estremita’ del contenitore venga a contatto con l’occhio o con qualsiasi altra superficie, incluse le mani. Il medicinale in contenitori monodose va usato solo immediatamente dopo l’apertura. Il prodotto non contiene conservanti: dopo la somministrazione il contenitore andra’ eliminato anche se solo parzialmente utilizzato. Prima dell’uso assicurarsi che il contenitore sia intatto.

Effetti indesiderati
Gli effetti indesiderati possibili in seguito al trattamento con naproxene sale sodico collirio sono prevalentemente di natura oculare. Gli effetti indesiderati riportati piu’ frequentemente sono rossore congiuntivale (8,2 % dei pazienti) e moderato bruciore all’instillazione (4,2 % dei pazienti). E’ stato inoltre osservato dolore oculare (<1% dei pazienti); altri eventi avversi osservati piu’ raramente sono stati la crimazione, edema corneale, edema maculare, petecchie, irite. Durante gli studi clinici condotti con il medicinale non si e’ riscontrato alcun effetto significativo sulla pressione intraoculare. Tuttavia, un innalzamento pressorio temporaneo si puo’ verificare successivamente ad intervento chirurgico di cataratta.

Controindicazioni
Ipersensibilita’ al principio attivo (naproxene sale sodico) o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Controindicato in pazienti nei quali si sono verificati, dopo assunzione di acido acetilsalicilico o di altri farmaci antinfiammatori non steroidei, accessi asmatici, orticaria o rinite acute.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s